Monte Vidon Combatte

Monte Vidon Combatte si trova su un colle a 393 m s.l.m. sul versante sinistro del fiume Aso.

Il toponimo sembra derivare “Vidon” da Guidone, figlio di Fallerone I e fratello di Corrado e “Combatte” dal nome di uno dei feudatari del borgo.

Monte Vidon Combatte fu conteso tra i monaci farfensi e Fermo, quest’ultimo alla fine ne detenne il controllo sino all’unità d’Italia.

Il Borgo conserva ancora la tipica struttura del castello entro le mura del XIV-XV secolo.

Da Vedere

La chiesa di San Biagio conserva una tela cinquecentesca di Jacopo Agnelli raffigurante la Vergine col Bambino

La chiesa di San Procolo con affreschi quattrocenteschi di scuola umbro-marchigiana e parte di un polittico di fra’ Martino Angeli

Nei prossimi giorni a Monte Vidon Combatte