Mombaroccio

Mombaroccio si trova a 321 m. s.l.m. tra le colline pesaresi sul confine tra Fano e Pesaro.

Il toponimo è composto da “monte” e l’alterazione di “biroccio“, il tipico carro delle campagne marchigiane.

Il XIII secolo vede la nascita di Mombaroccio che dipendeva inevitabilmente dalla vicina Pesaro.

Con l’avvento dei Malatesta, Mombaroccio ebbe un notevole sviluppo urbano, con la costruzione di una cinta muraria a difesa del centro abitato.

Ai Malatesta seguirono gli Sforza nel 1445 quindi Ranieri dei marchesi Del Monte e dal 1631, Mombaroccio tornò allo Stato Pontificio.

Da Vedere

Le Mura quattrocentesche con camminamento e torri;

La Porta Maggiore collegata a palazzo Del Monte

La Chiesa di San Marco: sul portale un leone marciano del sec. XV

La Chiesa dei Santi Vito e Modesto, con una tela di scuola baroccesca

Il Convento del Beato Sante

Nei prossimi giorni ad Mombaroccio