Loreto

Loreto è molto legata alla religione nel 1294 sul suo territorio fu trasportata da Nazaret la casa dove la Vergine Maria ricevette la visita dell’angelo Gabriele.

La tradizione vuole siano stati gli angeli ma secondo documenti recenti, fu la famiglia Angeli che si interessò di farla traslare lì dalle navi di ritorno dalle crociate.

A ricordo, la notte del 10 dicembre tradizionalmente venivano accesi nelle campagne grandi falò per indicare la strada agli angeli.

La Venuta era un modo per ritrovarsi nel quartiere collaborando alla costruzione delle pire che venivano accese al tramonto e potevano bruciare per ore.

Ora tale tradizione sta sparendo viene mantenuta in alcune parrocchie in forma molto ridotta.

Il Santuario, fu edificato nel 1469 attorno alla casa di Nazareth all’interno della quale è esposta la nera statua della Vergine Lauretana.

La Basilica in stile gotico-rinascimentale, ha una configurazione a croce latina a tre navate ed un campanile, progettato da Luigi Vanvitelli realizzato nel 1755.

Nelle due navate laterali sono state realizzate dal Bramante 12 cappelle ognuna abbellita, in epoche successive, con pale, mosaici e dipinti, in una è collocato un imponente battistero in bronzo del 1600.

realizzato da carnevalione - lemarche.it ©

torna su